Pieia e i suoi tesori

Evento.2019.11.10

Dettagli evento

  • domenica | 10 novembre 2019
  • 8:30 - 17:00
  • SERVIZIO TRASPORTO NON FORNITO. Punto d'incontro, per condividere posti auto e relative spese, al parcheggio di fianco al casello autostradale di Riccione da dove alle 7:00 partiremo con le auto. Possibili ulteriori punti d'incontro verranno poi stabiliti tra i partecipanti una volta raccolte le adesioni. Chi preferisce può andare direttamente al borgo di Pieia, frazione del comune di Cagli (PU), indicato nella mappa, da dove alle 8:30 partirà il nostro trekking.

  • 3406181157

Tra i bellissimi colori dell’autunno, piccoli borghi e panorami mozzafiato.

Questo interessante trekking di circa 16 km, vi consentirà di scoprire le pendici meridionali del Monte Nerone nel periodo dell’anno in cui è ammantato da un’incredibile varietà di colori: il cosiddetto foliage autunnale. L’escursione si svolgerà tra i 450 m e i 1150 m sul livello del mare, consentendovi di vedere tantissime specie arboree e quindi tantissimi colori differenti. L’itinerario vi porterà anche ad ammirare gli affascinanti borghi di Pieia e Cerreto, paesini letteralmente incastonati come gemme nel cuore della montagna e la cui vista non può che indurci a pensare alla vita che dovevano condurre gli abitanti di un tempo il cui ritmo di vita era cadenzato dal susseguirsi delle stagioni. Inoltre considerato che il Monte Nerone è ricchissimo di fenomeni carsici, data la conformazione calcarea delle sue rocce, avremo l’occasione di visitare una grotta ricca di pipistrelli e il celebre arco di Fondarca, ciò che rimane di una grotta a cui in epoche lontane è caduto il tetto. Aggiungete a tutto ciò panorami a perdita d’occhio impreziositi dai colori dell’autunno che vi lasceranno a bocca aperta e avrete tutti gli ingedienti per una domenica indimenticabile!!
Nella classificazione CAI l’escursione proposta è un EE (per escursionisti esperti). In realtà avendo al vostro fianco una o più guide, non è richiesta chissà quale esperienza, ma più che altro dato il dislivello positivo di più di 1000 m, data la lunghezza di 16 km e considerata la presenza di alcuni brevi tratti un po’ esposti e non sempre facilmente percorribili perchè fuori sentiero, si consiglia la partecipazione solo a persone in discreta forma fisica e non ad escursionisti di “primo pelo”.

 

INFORMAZIONI TECNICHE SULL'ITINERARIO
Lunghezza: 16 km
Dislivello positivo totale: +1100 m
Dislivello negativo totale: -1100 m
Quota partenza: 650 m s.l.m.
Quota arrivo: 650 m s.l.m. (è un anello)
93 % in sentieri, fuori sentieri nel bosco o piccoli sterrati.
7 % stradina asfaltata.

COSA PORTARE
CALZATURE IDONEE: da trekking con suola scolpita.
TORCIA ELETTRICA (in caso di imprevisto ritardo).
Abbigliamento adeguato a strati.
Scarpe e alcuni capi di ricambio da tenere in auto.
Zainetto in cui mettere il PRANZO AL SACCO, l'abbigliamento di scorta, il keeway, merenda ed acqua.

TEMPISTICHE
8:30 - partenza trekking dal borgo di Pieia, frazione del comune di Cagli (PU)
(ritrovo in auto con partenza alle 7:00 dal parcheggio di fianco all'ingresso del casello autostradale di Riccione).
17:00 (circa)- ritorno alle auto e termine del trekking.
PROFILO ALTIMETRICO INDICATIVO


SPESE
– GUIDA ed ORGANIZZAZIONE: 10 €
– PRANZO al sacco a spese dei partecipanti.
– Servizio trasporto non fornito.

Sei interessato all’escursione?

 SCRIVICI PREFERIBILMENTE UN MESSAGGIO WHATSAPP O CHIAMACI AL 3406181157

Whatsapp-logo

NB: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro sabato 9 novembre (salvo precedente esaurimento posti).

In caso di maltempo l’escursione potrebbe subire variazioni o essere annullata a imprescindibile decisione della guida per l’incolumità dei partecipanti. In quest’ultimo caso i partecipanti prenotati saranno contattati dallo staff.