50 sfumature di Catria

Evento-2020.11.01-Catria

Dettagli evento

  • domenica | 1 novembre 2020
  • 8:30 - 17:00
  • SERVIZIO TRASPORTO NON FORNITO. Punto d'incontro direttamente al luogo di partenza del trekking in prossimità del Monastero di Fonte Avellana, località Fonte Avellana, Serra Sant'Abbondio (PU), indicato nella mappa, da dove alle 8:30 partirà il trekking. Non vengono forniti punti d'incontro per condividere le auto a causa delle direttive anti Covid-19.

  • 3406181157

Un’escursione da perderci gli occhi!

Questa domenica ci immergeremo negli stupendi colori autunnali del Monte Catria, in totale ammirazione di questo massiccio spettacolare caratterizzato da crinali dolci ma anche da suggestive pareti scoscese e in particolare da una flora ricchissima che in questa stagione colora di mille tinte i suoi versanti. Partiremo dall’antico Monastero di Fonte Avellana e da lì saliremo, dapprima attraverso un ampia carrareccia da cui si gode di bellissimi scorci panoramici e poi attraverso uno stretto sentiero con il quale ci immergeremo negli incantevoli boschi del Catria. Man mano che saliremo, il faggio la farà sempre più da padrone e grande sarà la meraviglia quando ci addentreremo nelle superbe faggete ad alto fusto, in grado di instillare una sorta di magia e senso di profondo rispetto nel cuore di chi ci si addentra. I colori autunnali delle diverse specie arboree e arbustive ci accompagneranno per tutto il cammino: dal color ruggine dei faggi, al giallo o rosso degli aceri, al rosso dell’ontano o dello scotano, in un insieme di tinte e tonalità sempre diverse. Giungeremo quindi sui pratoni sommitali da cui raggiungeremo e conquisteremo la croce del Catria a quota 1702 s.l.m., passando per le stupende Balze degli Spicchi. Da lì scenderemo prima attraverso crinali panoramici e poi addentrandoci in boschi fitti. All’ora del tramonto saremo in dirittura d’arrivo con la consapevolezza di essere stati in un angolo di paradiso.
Dato il dislivello e la lunghezza dell’itinerario non banali, raccomandiamo la partecipazione solo a persone che si trovino in buona forma fisica. Inoltre, data la presenza di alcuni tratti con sentiero stretto e scivoloso, si richiede che i partecipanti abbiano una certa dimestichezza nel trekking o comunque nelle passeggiate in natura con fondo non battuto.

INFORMAZIONI TECNICHE SULL'ITINERARIO
Lunghezza: 16 km (anello)
Quota partenza: 675 m s.l.m.
Quota arrivo: 1702 m s.l.m.
Dislivello positivo totale: +1250 m
Dislivello negativo totale: -1250 m
97 % su sentieri segnati o fuori sentiero
3% su stradina asfaltata

Richiesta una buona forma fisica per il dislivello e la lunghezza impegnativi.
Richiesta una certa dimestichezza nel camminare in sentieri non battuti "fuori pista".

COSA PORTARE
CALZATURE IDONEE: da trekking.
Scarpe e alcuni capi di ricambio da tenere in auto.
Zainetto con abbigliamento di scorta tra cui keeway, MERENDA, PRANZO AL SACCO e ACQUA.
TORCIA ELETTRICA: in caso di imprevisto ritardo.

TEMPISTICHE
-8:30 partenza al Monastero di Fonte Avellana, località Fonte Avellana, Serra Sant'Abbondio (PU) (seguire il link sulla mappa).
-17:15 (circa) ritorno alle auto.

PROFILO ALTIMETRICO INDICATIVO

SPESE
– Contributo GUIDA e ORGANIZZAZIONE: 10 €

Sei interessato all’escursione?

 SCRIVICI PREFERIBILMENTE UN MESSAGGIO WHATSAPP O CHIAMACI AL 3406181157

Whatsapp-logo

L’escursione si terrà nel rispetto delle normative anti-covid 19, in particolare:
– si raccomanda di portare durante l’escursione mascherina, guanti e gel disinfettante;
– mantenimento del distanziamento di 2 metri durante l’attività;
– il numero di partecipanti sarà limitato;
– attenersi alle norme anche negli spostamenti per raggiungere i ritrovi e rientrare alle abitazioni;
– non potrà partecipare chi ha una temperatura corporea superiore ai 37,5° o chi presenti sintomi influenzali

NB: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro sabato 31 ottobre, salvo precedente esaurimento posti. Prenotate comunque il prima possibile perché il numero dei partecipanti sarà in parte limitato a causa del contenimento numerico suggerito dalle direttive anti Covid-19.

In caso di maltempo l’escursione potrebbe subire variazioni o essere annullata a imprescindibile decisione della guida per l’incolumità dei partecipanti. In quest’ultimo caso i partecipanti prenotati saranno contattati dallo staff.